LEGGERA TACHICARDIA

Pubblicato il 29/06/2017

Il sorgere di una patologia si può manifestare in modi diversi. Il fenomeno della tachicardia anche in forma leggera può avere molti fattori scatenanti. Gli accertamenti specifici che si possono effettuare presso il gastroenterologo Palermo restituiscono al paziente un quadro clinico chiaro. I primi disturbi che emergono da questo fastidio, sono riconducibili spesso a patologie a carico dell’intestino. I sintomi di molti pazienti si presentano in questo modo perché esistono delle criticità a livello gastrico. Il malessere avvertito dal paziente, si manifesta prevalentemente sotto forma di piccoli dolori e tachicardia. Presenti e curabili presso il gastroenterologo Palermo i numerosi fastidi che introducono il manifestarsi di un problema gastrico che si manifesta con pesantezza mal di stomaco e piccoli attacchi di tachicardia. I fastidi accusati a livello dell’addome spesso confermano il sorgere di una tachicardia. I sintomi più frequenti sono dolori al petto e accelerazione anche improvvisa del battito cardiaco. La gastrite, cronica o nervosa, può presentarsi sotto forma di disturbi collaterali come la leggera tachicardia. Questo fastidioso sintomo risulta essere il primo campanello d’allarme per ricorrere a degli specifici trattamenti diagnostici. I suddetti disturbi che vanno a compromettere il fisiologico funzionamento dell’apparato digerente rientrano nella categoria di quelli gastrocardiaci. Le ragioni, alla base di un quadro clinico gastro cardiaco riguardano l’eccessiva quantità di aria presente nello stomaco, con la conseguente formazione della cosiddetta bolla gastrica.

Spesso la leggera tachicardia può segnalare la presenza di ernia iatale che si connota con il consueto reflusso gastrico; molto spesso i pazienti confondono i sintomi, attribuendone l’insorgenza a problemi cardiaci. Lo stile di vita, quindi la corretta alimentazione, possono essere determinanti nello scongiurare il rischio di queste patologie. Inoltre non incorrere nelle cattive abitudini come l’uso di alcol o il vizio del fumo, può sicuramente prevenire l’insorgere di questa sintomatologia.


Indirizzi

Sede

90141 - Palermo (PA) Sicilia
Via Dante, 119
Distanza dal centro: 1,54 Km
Telefono: 091225469
Partita IVA: 04007720826
Responsabile trattamento dati: Alabiso Giuseppe
Email: giuseppe_alabiso@hotmail.it


Info contatto
Referente
Alabiso Giuseppe
Telefono
091225469
Cellulare
3473186045
Mail
giuseppe_alabiso@hotmail.it
Web
http://www.ecografiealabiso.it